04/07/11

Pepite di mandorle-nocciole-cocco



Piccole pepite di bontà, ricche e preziose per il loro alto valore nutritivo, senza burro, latte, farina, olio, tuorli. Insomma prive di colesterolo cattivo, glutine, lattosio, ma ricche di minerali e antiossidanti, (non ho mica detto prive di calorie!)
Ora dopo la piccola presentazione (sembra di sentir parlare il nutrizionista), passo a raccontarvi quanto sono buone, profumate e dolci con un piacevole sapore tendente al rustico e un tocco di croccantezza data dalla mandorla intera.  Attenzione: una tira l'altra   



ingredienti:
50 gr nocciole
70 gr mandorle pelate
100 gr cocco rapè
2 albumi
90 gr zucchero
mandorle con buccia per guarnire

Tritate finemente le mandorle e le nocciole (io per entrambe ho usato la granella poi ulteriormente tritata). Versate in una ciotola, aggiungete lo zucchero e gli albumi NON montati, amalgamate con un cucchiaio. Formate delle piccole pepite dove al centro metterete una mandorla intera. Riponetele sulla leccarda del forno ricoperta di carta forno e cuocete a 180° per circa 15 minuti. Appena coloriti sfornateli e fate raffreddare.



con questa ricetta partecipo al contest di diario della mia cucina

La mia nuova raccolta


con questa ricetta partecipo al contest di le ricette di angela

IL MIO PRIMO CONTEST. "GEMME DI BONTA\


con questa ricetta partecipo alla raccolta di paprika paprika

La mia raccolta






13 commenti:

  1. Sembrano facili. Ho giusto giusto in casa gli ingredienti. Non vedo l'ora di provare a farli.

    RispondiElimina
  2. Fanno venire l'acquolina in bocca anche solo nelle tue splendide fotografie, complimenti!

    RispondiElimina
  3. Che buoniiiiiiiiii! Adoro i dolcetti con le mandorle e noi siciliani ne siamo ghiotti. Non conoscevo questa versione.Brava Concetta!

    RispondiElimina
  4. urchina che bontà!!!! sublimi! bravissima :) bacioni :X

    RispondiElimina
  5. Già solo a vederli sono una tentazione, figuriamoci ad averli davanti...ciao.

    RispondiElimina
  6. La foto è meravigliosa, ho già l'acquolina in bocca e se poi penso che sono anche privi di burro... ideali per tutti.
    Complimenti!!! Li devo assolutamente provare!!!

    RispondiElimina
  7. Io di solito li faccio solo con le mandorle, ma questa versione arricchita mi sembra davvero goduriosa!

    RispondiElimina
  8. Che delizia! ;-) Complimenti! Anche per il tuo splendido blog! Bacio

    RispondiElimina
  9. pepite preziose! buonissime!

    RispondiElimina
  10. devono essere buonissime! da provare!


    http://traveloguewithlove.blogspot.com/

    RispondiElimina
  11. queste preparazioni sono semplicissime e sempre ottime! Questa versione non l'ho mai provata, lo farò presto! grazie di averla condivisa :)

    RispondiElimina
  12. Buonissimi...complimenti per il blog e le foto.
    ale

    RispondiElimina
  13. grazie per aver partecipato al mio contest!complementi per le pepite.....in bocca al lupo!!

    RispondiElimina

ti potrebbero anche interessare