19/11/10

PAN BRIOCHE CON LA MDP

Cominciamo col dire fantastico, buonissimo, morbido, delicato, profumato.
Ho reso l'idea? Credo di si. Ecco in poche parole le mie impressioni su questo pan brioche.
L'ho mangiato appena raffreddato, ed era squisito. L'ho mangiato a colazione con marmellata di fragole ed era delizioso. L'ho mangiato per merenda con sopra una famosa crema alle nocciole ed era godurioso.
Vi ho fatto venir voglia di provarlo? Allora fatelo e mi darete ragione. Però devo fare una confessione: non è farina del mio sacco, ho visto questa ricetta su celiachia.cucinainsimpatia  e subito mi sono messa all'opera. Ho apportato alcune modifiche che secondo me hanno perfezionato la ricetta senza subire il cedimento che ha avuto quello di Felix, che ringrazio vivamente. Questa ricetta è stata fatta con un prezioso alleato in cucina: la macchina del pane.



Ingredienti:

280 ml. di latte
2 uova
2 cucchiai e mezzo di rum
100 gr zucchero
40 gr. burro a  t.a.
350 gr. farina senza glutine Mix B
10 br lievito secco easyglut

Mettere tutti gli ingredienti nell'ordine che vedete. Azionare la mdp programma pane dolce (circa 3 ore e 50 minuti) peso 750 gr. doratura media. Io l'ho spenta esattamente 15 minuti prima della fine, in quanto era già perfettamente colorato. Fate raffreddare su una griglia, e tagliate quando freddo.

 










2 commenti:

  1. Brava Concetta ;-)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  2. devo provare anch'io a fare il panbrioche con la MDP, non ci avevo mai pensato!

    bellissimo il tuo!

    RispondiElimina

ti potrebbero anche interessare