29/03/11

Nel tegame? c'è il pollo con le patate

Vi capita mai di aprire il congelatore e rendervi conto che è strapieno? Nel mio ci sono almeno 4 polli, e 2 conigli, scorte di zucca, broccoli, fagiolini e tanta altra verdura.  
Vi chiederete come mai tutta sta roba? ma non e meglio comprarla quando serve? In altre circostanze vi risponderei di si, ma vi dico no. 
E la spiegazione non è quella a cui state pensando voi: avere sempre  una scorta in casa si sa mai mi serva qualcosa all'ultimo minuto, oppure c'è l'offerta ne compro una confezione in più.  No!, tutt'altro, è che il mio papà è un contadino, ha un piccolo fazzoletto di terra dal quale fa uscire chili e chili di ortaggi, frutta e verdura.
A casa mia c'è sempre abbondanza di qualsiasi verdura di stagione, e mi capita spesso di regalarne un pò ai vicini perchè in frigo non c'entra più niente. Quando poi arriva il momento in cui stà terminando la stagionalità di quella verdura, allora ne congelo un pochino, in attesa della prossima abbondanza.
E voi vi chiederete che c'entra questo con il pollo? C'entra c'entra!!! Infatti la stessa cosa avviene per polli, conigli e galline (queste ultime solo per le uova). Sempre il mio (amato) papà nel giardino di casa, alleva circa 2 volte l'anno una coppia di questi animali, li fa accoppiare, li cresce (in modo sano e naturale) e poi.....li, li, li, ......e si proprio quello.
E dall'ultima accoppiata ne sono usciti 7 di polli, poi divisi tra me, mia sorella, mia suocera, e mia nonna. Insomma ce n'è per tutti.
Sò di essere fortunata, che non tutti hanno la possibilità di trovare alimenti sicuri e genuini, (la mia vicina mi chiede sempre l' uovo fresco per la sua bambina), so esattamente cosa do da mangiare ai miei figli, e vi assicuro che il sapore di un pollo paesano e tutt'altra cosa rispetto a quello comprato, la carne è compatta e non si stacca dall'osso se non con un bel morso, non è pallido ma roseo e per cuocere richiede il suo tempo.
Sò che tutto questo lo devo al mio papà, al suo amore per la terra e per noi. Ne siamo felici e orgogliosi, ne godiamo adesso, perchè un giorno (spero lontano) anch'io dovrò andare dal fruttivendolo e dal macellaio, e allora... grazie papà!


Quindi per smaltire un pò di roba dal congelatore, oggi pollo con patate, ma non al forno, bensì in tegame, è una cottura più veloce, le patate e il pollo restano morbidi, e il profumo che vi invade quando alzate il coperchio per controllare la cottura è fantastico.

Ingredienti:
cosce e sovracosce di pollo
vino bianco
patate
cipolle
olio
sale-pepe
rosmarino-salvia

Mettete in una ciotola i pezzi di pollo con una spruzzata di vino bianco rosmarino e salvia. Lasciate riposare per quache ora. In una ciotola tagliate a fette spesse le patate, e conditele con olio, sale, pepe, la cipolla tagliata a fettine, rosmarino e salvia. In un tegame antiaderente mettete i pezzi di pollo precedentemente incisi in 3-4 punti con un coltello per facilitarne la cottura , (senza il vino) salate e condite con un filo d'olio, ricoprite con le patate e qualche cucchiaio d'acqua. Mettete il coperchio e lasciate cuocere senza girare (non toccatelo altrimenti sfaldate le patate), quando la forchetta entrerà senza resistenza è pronto.
Gli ingredienti di questa ricetta ad eccezione del sale e del pepe sono tutti made in home.


Con questa ricetta partecipo al contest di senza glutine per tutti i gusti ispirato alla fortuna o quello che per noi lo è.

Ho vinto per la categoria "miglior fotografia"






13 commenti:

  1. e se c'è....ce lo mangiamo!!!! bravissima

    RispondiElimina
  2. ...ecco a chi devo andare a chiedere l'ovetto fresco per il mio/a futuro/a bambino/a....

    :-)

    kiss
    Angela

    RispondiElimina
  3. Grazie tesoro per questa magnifica ricetta e bellissima introduzione. Hai proprio ragione: questa si che è fortuna!!!
    In bocca al lupo e un saluto al tuo fantastico papà :)

    RispondiElimina
  4. questa si che è fortuna...hai proprio ragione!!non c'è niente di più bello nel poter godere di alcuni alimenti buoni e soprattutto davvero Bio!pazienza se magari si riempie il congelatore!!:)

    RispondiElimina
  5. un pranzo niente male :-)) vorrei essere un tuo vicino di casa con tutte queste cose buone

    RispondiElimina
  6. cavolo che fortuna!!! Anch'io vorrei poter godere di tutte queste cose naturali e sopporterei anche il "disagio" di aver il frigo pieno! La tua ricetta fa venire l'acquolina. Buona giornata

    RispondiElimina
  7. Beata te!! Fortunatissima che sei!!!! Anch'io lo sono stata un tempo, a casa chi aveva il fazzoletto di terra era mia nonna.. ricordo tutta la verdura e la frutta fresca... il profumo della terra appena coltivata... bei tempi! Un abbraccio e complimenti per la ricetta!

    RispondiElimina
  8. Concè, il papà contadino è un mito quasi d'altri tempi ma pure tu non scherzi ai fornelli...
    Cmq io potrei vivere solo di pollo e patate!!

    RispondiElimina
  9. il pollo nostrano è una delle cose più buone del mondo. l'ho mangiato un sacco di tempo fa e ricordo bene la differenza.
    hai perfettamente ragione, avete una gran fortuna!

    RispondiElimina
  10. @ Angela: con piacere 2 uova per mamma e bimbo.
    @ Gunther: riempirei il frigo anche a te
    @ Anna Lisa, grazie cara, porterò i tuoi saluti
    @ Roberta: grazie cara
    @ grazie a tutti, se passate da queste parti frutta e verdura a volontà anche per voi.

    RispondiElimina
  11. Bellissimo qui..come non partecipi al mio giochino..corri a scrivere le 3 cose che ti rendono felice più di altre..buona giornata!
    federica

    RispondiElimina
  12. Ciao scusa se approfitto dei commenti per questa deliziosa ricetta per presentarmi, sono l'autrice del gambero celiaco, un nuovo blog che raccoglie in tutta italia i commenti sui ristoranti gluten free migliori.Chiaramente non riesco a recensirne piu'di tanti visitandoli personalmente e intendo avvalermi principalmente della comunita' di blogger gluten free per avere segnalazioni in tutta Italia. Gradiro' molto un tuo commento su qualche ristorante da te frequentato magari con indicazione su una portata particolarmente buona e sul prezzo indicativo di un pasto. Continuero' comunque a seguirti sempre con molto piacere.
    http://gamberoceliaco.blogspot.com/

    RispondiElimina
  13. Ciao cara, abbiamo estratto i vincitori passi?

    RispondiElimina

ti potrebbero anche interessare