14/10/11

Erbazzone senza glutine



Non mi è mai piaciuto il cornetto a colazione, o meglio non ero solita andare al bar per fare colazione con cappuccino e cornetto. Ricordo che negli anni in cui ho vissuto a Modena,  ero solita fare colazione con una tazza  d'orzo e scappare al lavoro. Scendevo 5 minuti prima in modo d'avere il tempo di passare al mercato coperto e prendermi una fetta di erbazzone. Sapevo che a metà mattina avrei avuto un "buco allo stomaco", e poichè non prediligo il dolce opto sempre per il salato.
Ma come ho appena detto tutto questo accadeva qualche anno fa, in un'altra città, con un'altro stile di vita e sopratutto con un altro tipo di alimentazione.
Da quando sono celiaca, mi è vietato bere l'orzo, e a questo non c'è alternativa, (da pessima napoletana non mi piace bere il caffè), ma c'è l'alternativa al classico erbazzone, una versione a me consentita, altrettanto valida, buona e gustosa, è  "l'erbazzone senza glutine".
Questo era una di quelle cose che mi mancavano della vecchia vita, (ops! alimentazione), mi piaceva tantissimo, così ho adattato la ricetta delle sorelle Simili alle mie esigenze, e sono stata felice di ritrovare un sapore a me familiare.
Infine, vuoi che col passare del tempo i gusti possono cambiare, vuoi a causa di forze maggiori, ma non mi dispiacerebbe ogni tanto fare colazione al bar con cappuccino e cornetto. Che dire....scherzi del destino! 




Per la pasta: in una ciotola versare la farina (io ho usato Biaglut da 500 gr), il sale, poi il burro e lo strutto, sfregare, e aggiungere il latte, appena si compatterà metterla in frigo a riposare almeno un'ora. 
Lessare gli spinaci e le biete  (queste ultime in acqua leggermente salata) far raffreddare, strizzare bene e tritare nel tritatutto.
In una padella scaldare l' olio, unire l'aglio e la pancetta precedentemente tritata (anche questa nel tritatutto), farla rosolare, poi aggiungere le verdure e far insaporire per qualche minuto.  Far raffreddare.
In una ciotola, unire il grana, l’uovo, il prezzemolo e il pepe, amalgamare ed eventualmente correggere di sale.
Dividere la pasta in due, una parte leggermente più grande che sarà la base. Su carta forno, tirarla sottile circa 2-3 mm con diametro di 30cm circa, adagiarlo nella tortiera, bucherellare con una forchetta e distribuire il ripieno. Coprire con il secondo disco di sfogliae. Sigillare i bordi. Spennellare la superfice con poco strutto sciolto in micro. 
A questo punto con una normale farina si dovrebbe pizzicarla in superfice, sollevandola leggermente.  Ma con la farina senza glutine questo passaggio e sconsigliato, visto che non essendo elastica la sfoglia tende a sbriciolarsi e rompersi, quindi bucherelliamo con una forchetta. Cuocere in forno a 200° per circa 30 minuti.









11 commenti:

  1. che buono questo erbazzone! quando hai nominato la colazione mi sono subito venuti in mente i tuoi bicchierini, che belli!!
    buon fine settimana,
    Valentina

    RispondiElimina
  2. anche io!!puoi trovarmi alle 9 già con un pezzo di pizza in mano..o peggio..ahahahaa che buonaaa questa ricetta!!bravissima!!buon w.e.

    RispondiElimina
  3. ohhhhhh stupendo! ma brava :) buona domenica e baci baci :X

    RispondiElimina
  4. visto il risultato...la versione senza glutine è assolutamente alla pari di quella glutinosa!!veramente buono.

    RispondiElimina
  5. Anche a me non dispiacerebbe riuscire a fare ogni tanto una colazione al bar col cornetto... e pur non prediligendo il salato (soprattutto a colazione) anche con l'erbazzone, che, fra l'altro non ho nemmeno mai assaggiato!

    RispondiElimina
  6. bellissimo, ti è venuto bellissimo!

    e poi è vero, l'erbazzone è squisito!

    RispondiElimina
  7. ciaooo tesoroooo buona serata..un bacione

    RispondiElimina
  8. Ciao carissima! Ma è bellissimo il tuo erbazzone! Sai che non l'ho mai cucinato... mi hai stuzzicato... un bacione e buonissima giornata!

    RispondiElimina
  9. Naaaaaaaa! Meglio l'erbazzone che cappuccino e cornetto! Ad avercelo tutte le mattine per riempire quel buco allo stomaco e il tuo è saporitissimo.
    A presto!

    RispondiElimina
  10. prova il caffè di cicoria al posto dell'orzo
    io mi trovo molto bene e Diuretico e dissintossicante ha molte fibre http://www.ebay.it/itm/FRANCK-VERO-SURROGATO-DI-CAFFE-manifesto-originale-/300604802930#ht_500wt_922

    la scatola è come il manifesto

    è un po' difficile da trovare ma è buonissimo o puoi fare da solo nella caffettiera o per infusione io lo faccio per infusione poi filtro grazie della ricetta ciao ciao

    Nadia

    RispondiElimina

ti potrebbero anche interessare