18/11/11

Linguine della tradizione


E’ un piatto speciale, dedicato al natale e appartiene alla tradizione napoletana o meglio dei paesi vesuviani, è una vera e propria coccola natalizia,   anche se mi piace prepararlo anche durante l’anno. E’ fatto di semplici ingredienti che facilmente ritroviamo in dispensa. Un piatto ricco, gustoso, piacevole, di facile preparazione, per un risultato sorprendente e delizioso.


L'azienda piaceri mediterranei leader nella produzione di alimenti senza glutine ha realizzato una nuova gamma di pasta  arricchendo ulteriormente l'offerta di questi prodotti. Per questo piatto ho scelto la pasta alle tre farine, in particolare le linguine. Tra gli ingredienti oltre alla farina di riso e mais ritroviamo quella di ceci. Un accostamento perfetto, tale da rendere questa pasta particolarmente buona, con un'ottima consistenza e tenuta in cottura, permettendo così di trattenere il condimento e gustarne a pieno la bontà.

piaceri mediterranei ha ideato un ricettario dedicato alle foodblogger glutenfree per il momento è online ma il vostro voto permetterà alla ricetta più votata di essere inserita nel ricettario cartaceo. Quindi se la mia ricetta vi è piaciuta votatemi.


Ingredientiper 4 persone:

400 gr di pasta formato linguine
1 peperone rosso
12 pomodori secchi
Prezzemolo tritato
15 olive verdi
12 filetti di alici sott’olio
3 spicchi d’aglio
15 gherici di noci
Olio- sale q.b.


Portare a cottura in abbondante acqua salata le linguine piaceri mediterranei  Intanto prepariamo il condimento:  sgusciare le noci e spezzettarle, snocciolare le olive e tagliarle in 2-3 pezzi, sbucciare l’aglio, tagliare i pomodori secchi a pezzettini, lavare e tagliare il peperone a piccoli dadini eliminando i semi e i filamenti bianchi. Mettere tutto in una padella antiaderente, aggiungere i filetti di alici, salate leggermente e fare circa 3-4 giri di olio evo.  Cuocete per circa 7-8 minuti, fino a quando gli ingredienti non saranno appassiti e leggermente croccanti.
Quando pronta la pasta scolatela e saltatela mezzo minuto nel condimento, impiattate e spolverate di prezzemolo tritato.


con questa ricetta partecipo al bellissimo contest di gretas corner 

 






12 commenti:

  1. meravigliosa! un piatto di pasta degno di un Natale coi fiocchi! brava e bacioni :XX

    RispondiElimina
  2. Che bella proposta...e bellissimi anche i colori e già che è un piatto natalizio potresti partecipare al mio contest, l'argomento è proprio il Natale a tavola :)

    RispondiElimina
  3. BUona, buona e buona, come d'altronde tutte quelle che ho visto sul sito! :)

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo fosse della tradizione napoletana. Bello e buono, molto gustoso. Sono contenta tu abbia provato la pasta lunga. Questo è il formato che ancora non mi soddisfa di nessuna marca. Un motivo in più per provarlo. Brava e un bacio :))

    RispondiElimina
  5. Un primo molto gustoso!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Ho appena scoperto il tuo blog, molto interessante, le tue ricette sono molto curate, complimenti! Mi unisco ai tuoi sostenitori e se vuoi puoi farlo anche tu se passerai a trovarmi, mi farà molto piacere. Buon inizio settimana I Cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  7. che meraviglia concetta!
    ingredienti splendidi, in una vera sinfonia di sapori mediterranei. bella! me la segno...
    e come faccio adesso, vi vorrei votare tutte quante...

    RispondiElimina
  8. Non sapevo che usassero anche la farina di ceci!
    Primo piatto molto saporito, bravissima. Tiene bene la cottura? Un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Una ricetta fantastica, complimenti cara! Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  10. ciao! che bello quest otuo spazio, chiaro ed essenziale, mi piace e mi piacciono molto anche le tue foto, brava!!
    ti seguo :)

    RispondiElimina
  11. Uh..mi hai risolto il problema della cena !! Grazie. Una grande esplosione di sapore..Belle le foto !!

    RispondiElimina
  12. bella questa ricetta!! grazie anche da parte mia per aver partecipato al contest di natale lanciato da Greta e me ^_^

    RispondiElimina

ti potrebbero anche interessare